Autore : Lida de Polzer - inserita il 28/11/09

Ancora voglio vivere. Ogni fibra
dell’universo è parte del mio cuore
e l’ora del silenzio è così piena
di fremiti d’amore, e le mie mani
hanno dolcezze nuove da scambiare
con le tenere mani della terra.
Sono nel fiato morbido dell’aria
che trasporta i rumori del mattino,
nell’umido profumo della pioggia
e in cuore alla pozzanghera che accoglie
ogni goccia nel cerchio delle braccia.
Vivere voglio
nelle ali tenaci delle rondini
la lunga nostalgia del nido antico
essere il nido e il cielo
sapermi nelle cose ora e domani.
E quando sarà il tempo del mio volo
stare come la gioia nei ricordi
come l’ombra di un fuoco sempre acceso.