Autore : Simonetta Bachi - inserita il 30/11/09

Tu ed io ci muoviamo nello spazio
che ci circonda senza lasciarci
dominare dal ritmo delle cose
che muovono, come ce ne potessimo
appropriare nella nostra armonia.

Torino, febbraio 1984