poesie

CREPUSCOLO

Autore : Andreina Solari - inserita il 20/11/09

Preme sui tetti la sera
invade di quiete le stanze.

Lampade spente
sui segreti del cuore:
gesti, parole, pensieri
raccolti su morbide piume.
Tra palpebre chiuse
si accende la luce dei sogni.

Calpestii e brusii:
più non tace la notte
inciampa nell’alba che sorge.

Si schiudono gli occhi.