poesie

L’epifania del dolore

Autore : Klara Relino - inserita il 23/11/09

Asia del Sud-Est.
In principio
era l’Eden vacanziero
dei turisti del mondo intero
poi dal mare vene lo tsunami…
L’onda killer
incalza e dilaga
impazza
avvolge travolge sconvolge
e quando stremata si placa
Apocalisse è il nome
della strada tracciata.
Tra i superstiti tanti bambini
come uccellini caduti dal nido
stanno.
Hanno braccia aperte a carezze
occhi che frugano
tra brandelli di certezze
cuori che indugiano
su sembianze amate
su favole incantate.
Tutt’intorno
nella catarsi del fuoco
ogni vittima è cenere nel vento
e celebra la Terra
con un unico lamento
l’epifania del dolore.

27 dicembre 2004