poesie

L'ARMADIO DELLE MERAVIGLIE

Autore : Anna Ventura - inserita il 19/11/09

Con mani tremanti e occhi azzurri
ho aperto l’armadio delle meraviglie
– c’era scritto anche fuori:
armadio delle meraviglie
Ma dentro era vuoto.
Ho spiato ogni angolo, se mai
una piccola ampolla, una piuma,
una scatola cinese, una perlina
fosse rimasta ancora. Vuoto
dovunque, vuotissimo vuoto.
Ho richiuso le ante,
dolcemente, con grazia,
affinché nessuno sentisse
il cigolio dei cardini. Chi sa
forse è bene
che altri continui a credere
in questi armadi e forse
in tutta la terra grandissima,
o in qualche vecchio museo,
ancora esiste un armadio
che non sia vuoto e risponda
al suo nome meraviglioso
con vere meraviglie.