poesie

NON UNO MA CENTO CAVALLI

Autore : Brandisio Andolfi - inserita il 30/11/09

Non uno ma cento cavalli cavalcate;
non uno ma dieci, cento, mille
chilometri percorrete
in un giorno di vita.
È tecnica baldanza quella che
fieri mostrate sulle strade nere
con i ferrei destrieri,
o giovani del 2000!
E siete pulviscolo umano
in un raggio di sole,
un soffio di vento in una tempesta,
una dimenticanza annunciata
quando terminate la corsa in uno schianto.
Ahi, quel silenzio che vi ammanta
all’istante in cui finisce la nostra vita!
Oh, quei canti che s’interrompono
dentro le ombre della notte!
Un brivido di freddo, non quello
di una sera stellata di primavera
ma d’aria gelida di morte
sui vostri giovani corpi si posa.
E siete fiori di vita recisi
che profumano d’amore!
E siete svaniti all’alba
di un giorno di luce!

(da Alberi curvi d’acqua, 1997)